Mezza-spada

La mezza-spada (il termine è più noto in riferimento all’attrezzo del falegname, usato per segare) è chi si presenta alla Compagnia della Spada per una prova pratica, praticamente un minus quam minus, che racconta di aver sempre sognato di diventare come Zorro (quando va bene) o Conan il Barbaro (pretendendo una spada non più leggera di venti chili).

A questa trista categoria appartengono anche quelli che vogliono mettersi in forma in modo originale o che hanno in mente le morose di Aldo Montano: al 99% dei casi i primi tornano a leggere fumetti o a smanettare con la Playstation™ e i secondi o si danno al ballo liscio, o passano le notti a navigare in siti equivoci.

La mezza spada è un non-grado, semplicemente una constatazione amichevole di sinistro, pertanto per accedervi è sufficiente dimostrare di esistere, in quanto profano e minus quam minus.